Conferenza “Misure di austerity e mercato finanziario – il ruolo della Banca Centrale Europea nella crisi economica nazionale” – 23 Aprile 2015

Il giorno 23 Aprile 2015, ELSA Pisa si è tenuto il secondo dei due eventi che hanno costituito un seminario didattico su temi trasversali al diritto ed all’economia.

La conferenza in programma, dal titolo “Misure di austerity e mercato finanziario – il ruolo della Banca Centrale Europea nella crisi economica nazionale”,  è stata incentrata sulle ripercussioni delle misure di austerity, introdotte a livello sovranazionale, nel mercato finanziario italiano e locale.

Tale analisi ha evidenziato il ruolo della Banca Centrale Europea nel disporre tali misure e l’effetto che le sue direttive hanno prodotto nell’accesso al credito bancario da parte dei consumatori.
 
Nello specifico gli interventi hanno avuto ad oggetto:
 
 

  • Professor Stefano Sanna (docente di Politica Economica e Finanziaria – Università di Pisa): “La Politica Monetaria della B.C.E. e il Quantitative Easing” ;

 

  • Dott. Fausto Ciampi (Vicedirettore Banca Credito Cooperativo di Pisa e Fornacette) : “Banche: rischio di credito e strumenti di finanza straordinaria “;

 

  • Prof. Avv. Pasqualino Albi (docente di Diritto del Lavoro – Università di Pisa): “Il Jobs Act fra crisi economica e flessibilità del lavoro”.

 
L’evento si è tenuto a Pisa, presso il Polo universitario Piaggeaula M1, dalle ore 15:30 alle ore 18:00.

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Pisa ed il Consiglio dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Pisa hanno accreditato la conferenza per n. 3 crediti formativi.

Numerosissimi i partecipanti, che hanno attivamente preso parte all’evento coinvolti dalla più che eccellente qualità degli interventi dei relatori, i quali hanno saputo affrontare temi particolarmente complessi e delicati con puntuale chiarezza e professionalità. 

 

Conferenza 23 Aprile 2015